8 dicembre 2018

Meditazione di consapevolezza con Letizia Baglioni (clicca qui)

GIORNATA DI MEDITAZIONE per la coltivazione della Consapevolezza 

 

OASI DI CAVORETTO (TORINO)

 

 

SPIACENTI LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE!!!

 

 

Giornata di pratica di consapevolezza secondo l'approccio dei 4 satipatthana (fonti più antiche del buddhismo).

 

In particolare esploreremo le istruzioni del Buddha sulla consapevolezza delle sensazioni (esperienza del piacere, del dolore, della neutralità) come chiave per coltivare stabilità, apertura e comprensione liberante.

 

L’intensivo è riservato a chi ha già esperienza di Mindfulness o meditazione di consapevolezza. La giornata si svolgerà in silenzioso raccoglimento, a parte i momenti di condivisione sulla pratica.

L’accento è sulla coltivazione della presenza mentale nell’arco della giornata e su come si rafforza e raffina nella meditazione formale. Esploreremo le istruzioni sulla consapevolezza delle sensazioni come chiave per coltivare stabilità, apertura e comprensione liberante.

 

 

PROGRAMMA INDICATIVO DELLA GIORNATA

Il programma prevede sessioni di meditazione seduta e camminata di circa 45 minuti, insegnamenti e una condivisione finale.

 

Ore 10.00   Ritrovo dei partecipanti

Ore 10.30  Meditazione

Ore 11.30  Discorso introduttivo

Ore 12.00  Meditazione

Ore 13.00  Pranzo e riposo

Ore 14.15  Ripresa delle pratiche

Ore 17.00  Pausa the

Ore 17.15   Ripresa delle pratiche

Ore 18.30  Termine della giornata

 

Info  329.212.1915 /  340.627.8944 / 338.806.4234

ritiro8dicembre@gmail.com

Modalità del ritiro


Il ritiro è a numero chiuso ed è necessario iscriversi entro il 31 ottobre inviando un messaggio email a ritiro8dicembre@gmail.com

 

Il pranzo previsto al costo di 15.00 euro deve essere prenotato direttamente alla struttura ospitante
011/6612300 oasicavoretto@gruppoabele.org

 

Diversamente è possibile portarsi un panino o altro da casa. Nel pomeriggio verrà servito un the.

 

Il centro dispone di sedie ma ciascuno deve portare con sé il proprio cuscino o panchetto, stuoia o quant’altro ritenuto utile per la meditazione seduta oltre a ciabattine per la sala di meditazione. 

Dāna/Generosità

L'insegnamento del Dhamma secondo la tradizione non ha prezzo ed è offerto liberamente.  A fine ritiro, potremo esprimere la nostra gratitudine e generosità con una libera donazione per l'insegnante, ciascuno in base alle proprie possibilità.

 

 

L’insegnante Letizia Baglioni pratica e studia il Dhamma dai primi anni ’80 essendo stata introdotta allo dzogchen e alla meditazione vipassana nel contesto dei suoi studi universitari orientalistici. Si è formata alla meditazione intensiva principalmente nei centri di ritiro IMS (USA) e Gaia House (UK) e nel contesto monastico della tradizione tailandese della foresta dove ha avuto come insegnanti diretti Achaan Sumedho e Achaan Sucitto. Dal 1999 al 2014 ha insegnato presso l' AMeCo di Roma e il centro Pian dei Ciliegi (PC). Nel suo approccio sottolinea la riflessione sul pensiero originario del Buddha e le istruzioni meditative contenute nei Discorsi del canone pali, con un taglio esperienziale e contemporaneo. È psicologa e trainer di Focusing e ha tradotto e curato svariate pubblicazioni sul Dhamma. Per il programma dei ritiri www.letiziabaglioni.com